Se hai utilizzato il bonus per la ristrutturazione edilizia o se comunque sei fra quelli che lo utilizzerà anche nel 2019, questa comunicazione è importante per te.
La Legge Finanziaria 2018 ha stabilito che per accedere alle detrazioni è necessario dare comunicazione a ENEA, anche se si è optato per i bonifici con causale ‘Ristrutturazione edilizia’.

Dal 21/11/2018 ENEA ha messo a disposizione il portale per effettuare tale dichiarazione, questa va inviata entro il 21/02/2019, pena il rischio di perdere la detrazione
Lo trovi a questo Link: http://www.acs.enea.it/

Tale dichiarazione non necessita dell’intervento di un tecnico, ma può essere fatta direttamente dall’utente finale sull’apposito portale di ENEA.
Il portale per inserire la dichiarazione lo trovi a questo Link: https://ristrutturazioni2018.enea.it/index.asp

La procedura non è particolarmente complessa, ma in ogni caso vi consigliamo di rivolgervi al tecnico che ha seguito la vostra pratica in precedenza, sarà lui reperire i dati necessari, inviare la dichiarazione e fornire la copia da consegnare al commercialista.

A questo link trovi anche la Guida Alle Agevolazioni Fiscale per Ristrutturazioni Edilizie: https://bit.ly/2KxTEoE

Istruzioni compilazione comunicazione ENEA

Per poter beneficiare delle detrazioni fiscali dell’Ecobonus 2018 bisognerà inviare all’ENEA i seguenti dati:

  • dati anagrafici del beneficiario;
  • informazioni relative all’immobile oggetto di intervento;
  • tipologia di intervento.

Oltre ai dati relativi al soggetto che richiede la detrazione bisognerà prestare particolare attenzione alle informazioni relative all’immobile presso cui sono stati effettuati i lavori e alla tipologia di intervento effettuato.

La procedura vale per tutti gli interventi che hanno usufruito delle agevolazioni fiscali, qui di seguito l’elenco:

  • Serramenti e infissi
  • Schermature colari
  • Caldaie a biomassa
  • Caldaie a condensazione Classe A
  • Caldaie a condensazione Classe A+
  • Generatori di aria calda a condensazione
  • Pompe di calore
  • Scaldacqua a PDC
  • Coibentazione involucro
  • Collettori solari
  • Generatori ibridi
  • Sistemi building automation
  • Microgeneratori